079 / 679.26.62 info@webmasterseo.ch

Tre buoni motivi per usare le long tail keywords!

In quest’articolo, cerchiamo di spiegare cosa sono le long tail keywords o se preferisci le parole chiave a coda lunga, e come utilizzarle per “agganciare” clienti che vogliono acquistare prodotti su internet, ma non sanno bene quale prodotto scegliere.

Tutti i professionisti o gli esperti nel campo del marketing online sanno che è una buona idea usare parole chiave a coda lunga per raggiungere potenziali clienti che sono “in fase” di acquisto. Andiamo quindi a scoprire cosa sono queste long tail keywords, e perché sono così importanti.

In termini professionali, ciò di cui sto parlando è il concetto di sfruttare al massimo le cosiddette parole chiave a coda lunga.

Le long tail keywords sono quelle frasi composte da tre o quattro parole che sono molto, ma molto specifiche per posizionare in una prima pagina gli articoli che stai vendendo. Pensa, ogni volta che un potenziale cliente usa una frase di ricerca molto specifica, tende a cercare esattamente ciò che vuole comprare. In quasi tutti i casi, è molto più probabile che tali ricerche molto specifiche si convertano in vendite rispetto alle ricerche generiche, che tendono ad essere maggiormente orientate verso un tipo di ricerca che i consumatori svolgono a titolo informativo prima di prendere una decisione d’acquisto.

In webmasterseo.ch mettiamo a disposizione gratuitamente, il nostro strumento per la ricerca di parole chiave a coda lunga.

Provalo adesso: è gratis

Per spiegare meglio questo concetto, diamo un’occhiata al tipico percorso di acquisto che un cliente effettua prima di decidere di acquistare.

  1. Il cliente viene a conoscenza di un prodotto.
  2. Il cliente cerca informazioni su tale prodotto in vista di un eventuale acquisto.
  3. Il cliente valuta le alternative al prodotto (caratteristiche, prezzi, ecc…).
  4. Il cliente decide di acquistare.
  5. Il cliente completa la transazione.
  6. Il cliente valuta il prodotto dopo averlo acquistato e decide se conservarlo o restituirlo.

Con la procedura d’ acquisto a 6 fasi di cui sopra, si può probabilmente già capire che si dovrebbe intercettare il cliente più o meno nel punto 4.

Il cliente decide di acquistare.

…perché una volta che il cliente ha deciso di acquistare qualcosa, è esattamente il momento in cui comincia ad  usare frasi di ricerca molto specifiche per cercare esattamente ciò che vuole.

Passiamo ora alle BUONE notizie…

Le frasi multiparola altamente specifiche tendono ad essere molto più facili da posizionare rispetto a frasi più generiche composte da una o due parole chiave.

Qui di seguito facciamo un esempio specifico.

Supponiamo che il vostro sito venda tour guidati di arrampicata in Svizzera. In un primo momento, si potrebbe considerare la possibilità di utilizzare una frase generica come viaggi. Dopo tutto, un tour di avventura è generalmente il tipo di escursione che a molte persone piace prender parte in un viaggio durante una vacanza.

Tuttavia, se proviamo a posizionare questa frase, ci troveremmo di fronte alla concorrenza diretta di grandi siti come Expedia.it, Edreams.it e edenviaggi.it, solo per citarne alcuni su un risultato di 132’000’000. Quindi è piuttosto improbabile che sarai in grado di scalzare uno di questi siti e posizionarti nella top ten a meno che non sei disposto a investire un mucchio di soldi e una montagna di tempo.

Ma, qui la cosa più importante è che “viaggi” non è la frase migliore da utilizzare. Questo perché molte persone che cercano utilizzando quella parola chiave sono alla ricerca di biglietti aerei, crociere, o semplicemente stanno facendo una ricerca molto generale su dove vorrebbero andare. Probabilmente non si stanno chiedendo …

“Cerco qualcuno che vende tour guidati per principianti per scalare montagne nella valle di Binn  in modo da poter portare la mia famiglia in un viaggio divertente questa estate”.

Se lo facessero, si troverebbero ad affrontare qualcosa di diverso dal viaggio.

Anche se miri a una frase più specifica come arrampicate in montagna, saresti ancora alle prese con avversari fortissimi come Montagnapertutti.it, Wikipedia.org e Planetmountain.com. E, a meno che tu non venda tutto ciò che riguarda l’alpinismo e la montagna in tutto il mondo, il traffico che otterresti per quella parola chiave è molto improbabile che si converta in molte vendite.

Quindi diamo un’occhiata ad alcune delle parole chiave che sono specifiche per quello che stai vendendo.

Parole chiave che è possibile posizionare in prima pagina per generare sia traffico che vendite immediatamente.

Qui di seguito ecco alcune parole chiave altamente specifiche che si riferiscono ad acquirenti che sono ancora molto indecisi nel processo di acquisto – si trovano circa al punto 3, probabilmente al punto quattro e forse nel punto cinque:

– Escursioni in montagna in Svizzera

– Alpinismo per principianti in Svizzera

– Escursioni guidate in montagna

– Valle di Binn arrampicata per famiglie

Naturalmente, questi sono solo alcuni esempi, ma sono sicuro che ce ne sono molti di più. Tuttavia, il concetto è duplice;

  1. Le long tail keywords sono molto più facili da posizionare.
  2. Le persone che cercano utilizzando parole chiave a coda lunga sono molto più propensi ad acquistare!

Altre buone notizie…

Ovviamente ciò suggerisce che dovresti creare pagine che mirano a catturare gli utenti che utilizzano parole chiave a coda lunga. E, dal momento che ci sono potenzialmente tantissime combinazioni a coda lunga che gli utenti possono utilizzare per acquistare ciò che offri, significa che probabilmente creerai più pagine.

Bene, le buone notizie sono che a Google piacciono i siti che hanno molte pagine. Rende il sito più consistente, più naturale e persino più reale agli occhi del motore di ricerca più popolare al mondo. Ricorda che le tue pagine “uniche” devono essere solo delle varianti delle tue principali offerte, ma focalizzate su una specifica nicchia di parola chiave a coda lunga.

Long Tail Keywords: cosa sono le Parole chiave a coda lunga 1

Pertanto, ogni pagina avrà un metatitle univoco, un metatag description, un tag h1 e il contenuto della pagina che enfatizza l’offerta utilizzando la parola chiave a coda lunga che si sceglierà per ogni pagina specifica. Non è una scienza precisa, ma sicuramente funziona bene attirare i consumatori nella fase ideale del processo di acquisto!

Quindi, invece di concentrarsi solo su due o tre parole chiave generali altamente competitive, puntate sulle decine o addirittura centinaia di parole chiave a coda lunga e facili da posizionare.

Tieni anche presente, tuttavia, che lo svantaggio di concentrare eccessivamente lo sforzo sulla coda lunga è che, se si prendono di mira frasi troppo specifiche, si potrebbe non ottenere abbastanza traffico per sostenere il vostro business. Ecco perché è meglio avere:

– poche pagine che ti portano grandi quantità di traffico meno mirato, e

– un gran numero di pagine che ti portano piccole quantità di traffico altamente mirato.

Ma nel complesso, è meglio pensare in questo modo, piuttosto che classificarsi per una parola chiave che ti porta 1000 visitatori al giorno o 200 parole chiave,  delle quali ti porta 1 acquirente al giorno?

Dopo aver fatto un piccolo calcolo matematico, ti accorgerai che 100 acquirenti sono molto meglio di 1000 visitatori che stanno facendo solo ricerca. E non c’è dubbio che l’uso di parole chiave ultra-specifiche dimostrano una maggiore intenzione di acquisto da parte del cliente. Questo porta semplicemente ad un aumento delle vendite, che in fondo è quello che stiamo cercando

Non c’è sostituto per la ricerca

Alla fine non c’è nessun sostituto per fare la tua ricerca di parole chiave e determinare quali parole chiave hanno abbastanza traffico per farli vale la pena andare avanti. E questo sforzo deve essere coordinato con fare la vostra ricerca di intelligenza competitiva per determinare quali parole chiave sarete in grado di classificarvi in base ai siti con cui dovrete competere.

Hai bisogno di esperti per il tuo sito Divi?

Cerchi degli esperti per il tuo sito Divi? Richiedici senza impegno un preventivo. Saremo lieti di offrirti la nostra migliore offerta.